• Il 30 aprile 2018 è la data di scadenza per la presentazione delle opere del concorso “luogodivino”

    Il 30 aprile 2018 è la data di scadenza per presentazione delle opere del concorso “luogodivino”.

    Con l’adesione al concorso “luogodivino” degli istituti alberghieri ed agrari di Roma e di altre scuole del sistema d’istruzione, si è resa necessaria la ridefinizione dei tempi di consegna delle opere al fine di allineare la fasi dell’iniziativa culturale con le esigenze didattiche degli istituti. il regolamento

  • il regolamento del concorso fotografico e letterario “luogodivino, le terre, le anime, i tempi”

    Fondazione also onlus, Fondazione Italiana Sommelier e Bibenda, sono promotori del concorso fotografico e letterario denominato “luogodivino, le terre, le anime, i tempi” che ha l’obiettivo di costruire una narrazione multidimensionale dei Terroir del Lazio.

    Il concorso si propone di valorizzare l’aspetto culturale e sociale del mondo dell’enologia e delle attività di quanti operano con e per il vino, universi e storie che soprattutto nella Regione Lazio non emergono quanto dovrebbero.

    L’obiettivo del concorso è avviare una narrazione aperta e visibile delle tante tessere di questo mosaico articolato e facilitare un incontro tra tutti gli attori del territorio per condividere il senso di appartenenza ad una storia antica come quella del Lazio che possiede uno dei patrimoni vitivinicoli più importati d’Italia.

    regolamento

    scheda fotografia

    scheda racconto

     

    I riconoscimenti:

    Il concorso ha ottenuto la medaglia di rappresentanza della Presidenza della Camera dei Deputati

     

    I patrocini:

    Presidenza della Regione Lazio

    Associazione Nazionale dei Comuni Italiani – Lazio

     

  • I patrocini, i riconoscimenti istituzionali, le aziende partner e la giuria del concorso “luogodivino, le anime, le terre, i tempi”

    il concorso promosso da fondazione also onlus, fondazione Italiana sommelier e bibenda, ha ricevuto diversi riconoscimenti istituzionali:

    • la medaglia di rappresentanza della Presidenza della Camera dei Deputati
    • il patrocinio della Presidenza della Regione Lazio
    • il patrocinio dell’Associazione Nazionale dei Comuni Italiani – Lazio

    Diverse le aziende che hanno deciso di aderire da subito al progetto culturale che presiede la nascita del concorso:

    • Falesco e la Famiglia Cotarella
    • Casale del Giglio
    • Paolo e Noemia D’Amico
    • Gelso della Valchetta
    • Colle Picchioni
    • Fattoria Fiorano

    La giuria è composta da competenze e professionalità di rilievo nazionale e internazionale:

    • La Presidente della Giuria: Daniela Scrobogna (docente e Presidente del Comitato scientifico della Fondazione Italiana Sommelier)
    • Paolo Lauciani (docente della Fondazione Italiana Sommelier)
    • Antonello Colonna (chef stellato)
    • Alessandra Mauro (fotografa e direttrice editoriale dell’Agenzia Contrasto)
    • Roberta Di Pascasio (scrittrice e docente).

    Per informazioni sul concorso e per adesioni al progetto: also@fondazionealso.it

  • Il 10 giugno prenderà il via il concorso fotografico e narrativo “luogodivino, le terre, le anime, i tempi”

    Il 10 giugno 2017 prenderanno il via le iscrizioni alla prima edizione del concorso fotografico e narrativo: “luogodivino, le terre, le anime, i tempi” organizzato dalla Fondazione also onlus in collaborazione con la Fondazione Italiana Sommelier e Bibenda.

     

    Da sempre la vite racconta e raccoglie l’evoluzione dell’umanità.

    Il Terroir, utilizzando il termine francese, è l’espressione e il concetto che contiene anime, storie, capacità individuali e collettive, lavoro, tempo meteorologico e tempi di vita, miti e tipicità territoriali.

    Questo patrimonio è di tutti e per tutti, indipendentemente dal rapporto che si ha con il vino e i suoi derivati.

    Ogni Terroir ha i suoi racconti, le sue immagini in un mosaico infinito e dinamico che attende di essere rappresentato nelle varie forme artistiche.

    Vorremmo costruire, partendo da questa prima edizione del concorso, una narrazione aperta e visibile delle tante tessere di questo mondo e facilitare un incontro per vedersi, ascoltarsi e condividere il senso di appartenenza ad una storia antica come quella del Lazio che possiede uno dei patrimoni vitivinicoli più importati d’Italia.

    L’idea del concorso è costruire un percorso che accompagni e testimoni la vita della vigna, il lavoro nel terreno ed in cantina e le relazioni della comunità del vino, per concludersi con le vendemmie.

    I racconti e le fotografie devono essere inedite e perciò non potranno essere rifacimenti, né riedizioni modificate di lavori precedentemente editi, comprese le pubblicazioni sul web, pena l’esclusione dal concorso e devono riferirsi al territorio della Regione Lazio.

    La partecipazione al concorso è gratuita.

    Termine ultimo di presentazione delle opere 31 ottobre 2017

    La data ed il luogo della premiazione delle opere vincitrici verranno comunicate sul sito www.fondazionealso.it entro il 30 novembre 2017.

    Nel corso dell’evento finale verranno assegnati i seguenti premi “luogodivino 2017”:

    • Al miglior racconto: targa, confezione di vini e un week-end presso la “Casina degli Specchi” Dimora Storica e di charme, Soriano del Cimino
    • Al racconto più originale: targa, confezione di vini
    • Alla migliore fotografia: targa, confezione di vini e un week-end presso la “Casina degli Specchi” Dimora Storica e di charme, Soriano del Cimino
    • Alla migliore fotografia a colori: targa, confezione di vini
    • Alla migliore fotografia in bianco e nero: targa, confezione di vini

    Per conoscere i termini e le modalità di partecipazione è possibile visitare il sito: www.fondazionealso.it per informazioni e richieste inviare una email a: also@fondazionealso.it.

    In collaborazione con

    Fondazione Italiana Sommelier, Bibenda

    il concorso ha ricevuto il premio dalla Presidenza della Camera dei deputati

    Patrocini

    Regione Lazio, ANCI Lazio    

  • «luogodivino – le terre, le anime, i tempi» concorso fotografico e letterario per narrare le vite del vino e dei territori del lazio

    Da sempre la vite racconta e raccoglie l’evoluzione dell’umanità.

    Il Terroir, utilizzando il termine francese, è l’espressione e il concetto che contiene anime, storie, capacità individuali e collettive, lavoro, tempo meteorologico e tempi di vita, racconti e tipicità territoriali.

    Questo patrimonio è di tutti, e per tutti, indipendentemente dal rapporto che si ha con il vino e i suoi derivati.

    Ogni Terroir ha i suoi racconti, un mondo infinito e dinamico che attende di essere rappresentato nelle varie forme artistiche.

    leggi tutto «luogodivino – le terre, le anime, i tempi» concorso fotografico e letterario per narrare le vite del vino e dei territori del lazio